CIRCOLO DE LA LOUVIERE.

180 EMIGRANTI HANNO PARTECIPATO ALLA MANIFESTAZIONE ANNUALE NELLA CITTA’ BELGA. UN SALONE STRAPIENO CHE CI HA RIPORTATO, CON LA MENTE E CON IL CUORE, AI MOMENTI DI GRANDE COINVOLGIMENTO. UN PASSATO CHE E’ DIVENTATO FUTURO GRAZIE ALL’IMPEGNO STRAORDINARIO DELLA PRESIDENTESSA GIULIANA TOSELLO, UNA DONNA VINCENTE. PERCHE’ CON PROFONDO AMORE E PASSIONE HA AVUTO IL CORAGGIO DI ASSUMERE LA RESPONSABILITA’ DI UNA REALTA’ STORICA E UN PATRIMONIO DI VALORI CHE NON POTREMO MAI DISPERDERE. CON LA NOSTRA GIULIANA VOGLIAMO INOLTRE CITARE GLI AMICI DEL COMITATO CHE HANNO CONTRIBUITO A QUESTO SUCCESSO: ANGELO PUPULIN, NADIA BENEDETTI, ROSALBA BACIS,   COPPENS YVES, GIOVANNI BACIS.  CONTINUA QUINDI IL”CAMMINO DI AVVICINAMENTO” ALLE CELEBRAZIONI DEL 50° ANNIVERSARIO NEL 2018 PER FESTEGGIARE MEZZO SECOLO DI ORGOGLIOSA EMIGRAZIONE OROBICA NONOSTANTE IL  CONTESTO SOCIO ECONOMICO DIFFICILE.